Montichiari, una citta’ da visitare in bici

Per i tanti appassionati di ciclismo che l’11 e 12 aprile si recheranno a Montichiari per il Campionato Italiano Team Relay e la corsa internazionale XCO HC, il Trofeo Delcar rappresenterà un’ottima scusa per trascorrere un fine settimana nella bella cittadina in provincia di Brescia.

A soli 12 km da Desenzano del Garda, gode di una posizione strategica tra il lago e le città d’arte del bel paese. Dista 40 km da Mantova, Cremona e Verona, si trova nel cuore del Distretto dei Laghi ed è ben collegata alle più note località turistiche della penisola. Costruita su 6 colli, solo uno in meno di Roma, è impregnata di cultura. Con 25.000 abitanti è il terzo paese in provincia di Brescia, il più vasto in assoluto. Ha una storia importante, custodita nei numerosi resti di epoca longobarda e tante attrattive da offrire.

Tra una gara e l’altra merita assolutamente una visita il Castello Bonoris, fulcro del paese e del percorso disegnato sul Colle San Pancrazio che verrà affrontato dai migliori bikers al mondo. Costruito sull’antica rocca nel 1800 dal conte Gaetano Bonoris, è circondato da un vasto parco. Il castello offre ai visitatori un esempio ideale di giardino all’italiana dal quale si può godere della vista dell’intera città, una visuale mozzafiato dal Lago di Garda agli Appennini. L’interno del castello presenta mobili preziosi, dipinti d’impatto, una magnifica cappella e un piccolo ma stupendo teatro.

Marco Aurelio Fontana visita l'interno del Castello Bonoris a Montichiari - Ph: Michele Mondini

Da non perdere inoltre la Pieve Romanica e la Basilica minore barocca di Santa Maria Assunta. Da sottolineare il sistema museale di prim’ordine di Montichiari che collega tra gli altri: la Galleria d’Arte Lechi, la Pinacoteca Pasinetti, il museo archeologico e il museo Bergomi.

I tifosi, soprattuto i buongustai interessati al turismo enogastronomico, apprezzeranno Piazza Santa Maria, sede di partenza e arrivo delle gare, splendido salotto interamente pedonabile con numerosi bar e locali.

Per chi ama le due ruote a 360° si ricorda che a Montichiari si trova l’unica pista coperta in Italia, il Velodromo Fassa Bortolo.

Il Novagli Team Bike, comitato organizzatore della manifestazione, ha stipulato delle convenzioni con gli alberghi di Montichiari. Per chi fosse interessato a informazioni ulteriori sugli hotel e/o desiderasse effettuare la prenotazione, può contattare direttamente la struttura prescelta specificando, nel caso degli hotel convenzionati, la partecipazione alla gara di mtb: www.montichiarimtb.com/ricettività.

No Replies to "Montichiari, una citta' da visitare in bici"